Acqua salata e fastidi per il cane? Alcuni accorgimenti.

E’ arrivata la bella stagione e si è iniziato a fare gite e passeggiate al mare con il nostro inseparabile amico.
Se il cane è amante dell’acqua e trascorre molto tempo sul bagnasciuga o a nuotare, potrebbe incappare in alcuni rischi derivanti dal contatto o dall’accidentale ingestione di acqua salata.

I problemi della pelle che possono essere causati dall’acqua del mare nel cane sono solitamente infiammazioni cutanee, che possono essere evitate sciacquando con cura il cane con acqua dolce dopo una giornata in spiaggia. L’acqua di mare può essere anche causa di fastidiose otiti o altre patologie dell’orecchio, che possono essere prevenute asciugando con cura il nostro amico dopo ogni bagno.

Infine, se il cane beve acqua di mare, potrebbe avere problemi intestinali per intossicazione o avvelenamento da sodio: se dopo il bagno in mare notiamo che il cane è stanco e ha problemi di deambulazione, non ha appetito ma ha tanta sete, si presentano tremori e sintomi come vomito e/o diarrea, è probabile che abbia bevuto acqua di mare. In questo caso si consiglia di consultare il veterinario.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *